• Testo ODG - ORDINE DEL GIORNO IN COMMISSIONE

link alla fonte

Atto a cui si riferisce:
S.0/03402/040/ ... [Criteri e aree di intervento per il raggiungimento di adeguati livelli di sicurezza]



Atto Senato

Ordine del Giorno 0/3402/40/13 presentato da GIAN CARLO SANGALLI
giovedì 26 luglio 2012, seduta n. 363

"La 13a Commissione permanente,
premesso che:
il decreto-legge in conversione, nell'introdurre "Interventi urgenti in favore delle popolazioni colpite dagli eventi sismici che hanno interessato il territorio delle province di Bologna, Modena, Ferrara, Mantova, Reggio Emilia e Rovigo, il 20 e il 29 maggio 2012", fissa tra le priorità quelle di realizzare in tempi rapidissimi una piena ripresa di tutte le attività produttive e un altrettanto rapido ritorno alle normali condizioni di vita e di lavoro delle comunità cosi duramente colpite dal terremoto;
fissa al 60 per cento il livello di sicurezza relativamente agli edifici produttivi esistenti e che gli interventi di adeguamento potrebbero coinvolgere anche edifici produttivi che non hanno subito danni, ovvero edifici che rispettano già i livelli di sicurezza richiesti;
impegna il Governo:
ad adottare idonee iniziative in riferimento alla possibilità di emanare, entro 60 giorni dall'entrata in vigore della presente legge, un decreto del Presidente del Consiglio dei ministri ove vengano stabiliti criteri, modalità e misure, nonché le aree di intervento, finalizzate al raggiungimento di adeguati livelli di sicurezza;
ad adottare opportune iniziative affinchè gli interventi eventualmente richiesti per il conseguimento del miglioramento sismico vengano eseguiti entro 24 mesi, decorrenti dalla data di pubblicazione del predetto decreto."
(0/3402/40/13)
SANGALLI, BARBOLINI, BASTICO, BERTUZZI, GHEDINI, MERCATALI, PIGNEDOLI, SOLIANI, VITALI, BUBBICO, GARRAFFA, ARMATO, FIORONI, DE SENA, TOMASELLI, BIONDELLI