• Testo della risposta

link alla fonte

Atto a cui si riferisce:
C.4/14073 [Tutelare i cittadini danneggiati da emotrasfusioni]



Atto Camera

Risposta scritta pubblicata giovedì 19 luglio 2012
nell'allegato B della seduta n. 669
All'Interrogazione 4-14073 presentata da
FRANCESCO LARATTA
Risposta. - A seguito della sentenza n. 293 del 2011 della Corte costituzionale, che ha dichiarato «l'illegittimità costituzionale dell'articolo 11, commi 13 e 14, del decreto-legge 31 maggio 2010, n. 78 convertito, con modificazioni, dall'articolo 1, comma 1, legge 30 luglio 2010, n. 122», il Ministero della salute ha provveduto, con note del 17 novembre 2011 e del 2 dicembre 2011, ad informare il competente ufficio del Ministero dell'economia e delle finanze circa la necessità di procedere, in tempi brevi, all'adeguamento mensile dell'indennizzo vitalizio dei soggetti beneficiari della legge n. 210 del 1992 di competenza statale, erogato a titolo di rivalutazione dell'indennità integrativa speciale dal prossimo rateo bimestrale.

Il Ministro della salute: Renato Balduzzi.