• Testo INTERROGAZIONE A RISPOSTA IN COMMISSIONE

link alla fonte

Atto a cui si riferisce:
C.5/07275 [Controlli igienico sanitari sul trasporto di alimenti di origine animale]



Atto Camera

Interrogazione a risposta in Commissione 5-07275 presentata da GIANNI MANCUSO
mercoledì 4 luglio 2012, seduta n.660
MANCUSO, DE LUCA, GHIGLIA, NASTRI, BARANI e GIRLANDA. - Al Ministro della salute, al Ministro delle infrastrutture e dei trasporti. - Per sapere - premesso che:


la tutela della sicurezza alimentare si ottiene anche tramite controlli da eseguire sui mezzi che trasportano animali vivi e derrate alimentari derivate da animali all'uopo allevati e macellati;

per la sicurezza igienico-sanitaria di un alimento, quella del trasporto rappresenta la fase più «sensibile e delicata dell'intera filiera alimentare;


l'assenza di un'attività sistematica e organizzata di controlli sul trasporto degli alimenti di origine animale, con particolare riguardo a quello effettuato su rete autostradale, continua a essere un anello debolissimo della filiera alimentare «dal campo alla tavola»;


in risposta a precedente interrogazione a risposta in commissione (5/2448, seduta di annuncio 278 del 4 febbraio 2010) la direzione generale della sicurezza degli alimenti e della nutrizione del Ministero della salute annunciava di star predisponendo il testo di un protocollo di intesa con il Ministero dell'interno, al fine di sottoporlo alla valutazione della polizia stradale;

a oggi il protocollo ancora non risulta firmato;

simile protocollo d'intesa è, invece, stato firmato per il trasporto di animali vivi;

la competenza dei controlli degli alimenti di origine animale su strada è di competenza della polizia stradale, quale forza di polizia, e del servizio veterinario di igiene degli alimenti di origine animale delle ASL, i cui dirigenti veterinari hanno anche la qualifica di ufficiali di polizia giudiziaria -:


se, e con quali tempistiche, il Governo intenda produrre un protocollo d'intesa tra Ministero della salute e Ministero dell'interno per formare i controlli igienico sanitari sul trasporto di alimenti di origine animale. (5-07275)