• Testo MOZIONE

link alla fonte

Atto a cui si riferisce:
C.1/01047 [Incentivi per le associazioni sportive dilettantistiche che realizzeranno nelle strutture pubbliche in gestione progetti migliorativi]



Atto Camera

Mozione 1-01047 presentata da ROCCO GIRLANDA testo di mercoledì 23 maggio 2012, seduta n.637
La Camera,

premesso che:

dal 2010 diverse federazioni sportive a livello nazionale hanno avviato un'opera di sensibilizzazione con le associazioni sportive dilettantistiche loro associate, invitandole ad installare impianti di risparmio energetico, quali fotovoltaico e pannelli solari e, dove possibile, a bonificare i tetti in amianto;

questo processo è avvenuto attraverso un prodotto finanziario dell'Istituto per il credito sportivo denominato «mutuo energetico», per il quale sono stati predisposti diversi progetti in tutta Italia;

le associazioni sportive sono società di volontariato e senza fini di lucro, iscritte al registro nazionale delle associazioni e società sportive dilettantistiche, che operano in molti casi in strutture di proprietà delle varie amministrazioni comunali, concesse loro in forza di convenzioni di gestione;

le pubbliche amministrazioni hanno ridotte disponibilità finanziarie per effettuare anche i minimi interventi di manutenzione sulle strutture sportive;

gli oneri di gestione come le forniture di corrente elettrica, gas da riscaldamento, manutenzione ordinaria, in alcuni casi anche canoni di locazioni, sono sempre più elevati e l'installazione di impianti fotovoltaici, realizzati da queste associazioni, va sostanzialmente a migliorare ed ottimizzare strutture a disposizione della collettività e di proprietà pubblica,
impegna il Governo
ad assumere iniziative per attivare un sistema incentivante e premiante per tutte quelle associazioni sportive dilettantistiche che realizzeranno nelle strutture pubbliche in gestione progetti migliorativi, come la bonifica dell'amianto, e di risparmio energetico.

(1-01047)
«Girlanda, Pelino, Antonino Foti, Garagnani, Vincenzo Antonio Fontana, Gioacchino Alfano, Crosetto, Beccalossi, Luciano Rossi, Abelli, De Luca, Barani, Mancuso, Ciccioli, Giro, Castellani».