• Testo INTERROGAZIONE A RISPOSTA ORALE

link alla fonte

Atto a cui si riferisce:
C.3/02255 [Prorogare la validità delle attuali rappresentanze dei Comitati degli italiani residenti all'estero e del Cgie]



Atto Camera

Interrogazione a risposta immediata in Assemblea 3-02255 presentata da ANTONIO RAZZI
martedì 8 maggio 2012, seduta n.628
RAZZI, MOFFA e CESARIO. - Al Ministro degli affari esteri. - Per sapere - premesso che:

i rinnovi degli organismi dei Comitati degli italiani residenti all'estero (Comites) e del Consiglio generale degli italiani all'estero (Cgie) non sono stati effettuati dal 2005;

i fondi già stanziati per le operazioni di rinnovo ammontano a sette milioni di euro;

i Comitati degli italiani residenti all'estero e il Consiglio generale degli italiani all'estero non sono più operativi per mancanza di fondi che consentano loro di proseguire nell'opera di soccorso e aiuto nei confronti degli italiani residenti all'estero;

se si procedesse, in questo momento, al rinnovo di tali organismi, gli stessi non potrebbero, in ogni caso, adempiere ai loro compiti in quanto la cifra stanziata sarebbe appena sufficiente allo svolgimento e all'organizzazione delle operazioni di voto -:

se non si ritenga necessario, stante la situazione di cui sopra e la più volte evidenziata mancanza di risorse, assumere le iniziative di competenza dirette a prorogare, in via del tutto eccezionale, la validità delle attuali rappresentanze dei Comitati degli italiani residenti all'estero e del Cgie, al fine di evitare sperperi di denaro per il loro rinnovo, destinando, di conseguenza, i fondi disponibili e ristabilire la piena operatività degli stessi organismi che potrebbero finalmente tornare a svolgere la loro funzione naturale di servizio a favore degli italiani residenti all'estero. (3-02255)