• Testo ODG - ORDINE DEL GIORNO IN ASSEMBLEA

link alla fonte

Atto a cui si riferisce:
C.9/04940-A/095 [Sviluppo dell'energia geotermica nel Mezzogiorno]



Atto Camera

Ordine del Giorno 9/4940-A/95 presentato da GIULIA COSENZA testo di martedì 13 marzo 2012, seduta n.603

La Camera,
premesso che:
l'articolo 57 del provvedimento in esame reca anche norme per aumentare l'efficienza energetica del Mezzogiorno;
come dimostrato dalle ricerche e dalle prospezioni effettuate, nel Sud Italia vi sono aree nelle quali sarebbe possibile sfruttare in modo proficuo, in un quadro di efficienza energetica e di sicurezza per l'ambiente e per la tutela del suolo, anche l'energia geotermica;
in Italia vi è un complesso di norme (decreto legislativo n. 22 del 2010) in cui l'energia geotermica è definita di interesse nazionale e si promuove il concetto di ricerca e sviluppo di nuove centrali geotermiche a ridotto impatto ambientale, in particolare con la sperimentazione di impianti pilota con potenza non superiore a 5MW;
oggi le uniche centrali geotermiche attive si trovano tutte in Toscana, mentre gli altri territori potenzialmente produttivi tutti posizionati nel Sud Italia (Campi Flegrei, Tirreno meridionale e Canale di Sicilia) sono non utilizzati oppure utilizzati in modo del tutto marginale:
il caso più evidente di questo mancato sviluppo è rappresentato dai Campi Flegrei, il che spiega perché, dal 2000 in poi, la quantità di energia geotermica prodotta in Italia è rimasta pressoché immutata senza fare concreti passi in avanti;
anche nell'ottica di dare un ulteriore contributo allo sforzo dell'Italia di raggiungere l'obiettivo comunitario del cosiddetto «20-20-20», pare opportuno puntare anche sulla geotermia presente soprattutto nel Mezzogiorno,

impegna il Governo:

a valutare l'opportunità di studiare provvedimenti, di carattere normativo o regolamentare, che, dando concreta attuazione al decreto legislativo n. 22 del 2010, consentano l'avvio di una nuova fase di sviluppo dell'energia geotermiche nelle aree potenzialmente produttive del Mezzogiorno.
9/4940-A/95.(Testo modificato nel corso della seduta) Cosenza.