• Testo del comunicato del Governo

link alla fonte

Atto a cui si riferisce:
. Expo Milano 2015, Monti presiede riunione a Palazzo Chigi


9 Marzo 2012

Il Presidente del Consiglio Mario Monti ha oggi partecipato alla seduta della Commissione di Coordinamento per le attività connesse all’Expo Milano 2015 (COEM), alla presenza del Commissario Generale per l’Expo Roberto Formigoni e del Commissario Straordinario del Governo, Giuliano Pisapia. Per il Governo, oltre al Presidente sono anche intervenuti i Ministri Cancellieri, Severino, Passera, Fornero, Profumo, Catania, Ornaghi, Balduzzi, Giarda, Riccardi, Gnudi, il Vice Ministro Grilli, i Sottosegretari Catricalà, Peluffo, Dassù. Si è trattato della prima occasione, per il nuovo governo, di prendere diretta conoscenza degli sforzi intrapresi e degli importanti progressi ottenuti nella progettazione e preparazione dell’Expo. Al termine degli intensi lavori svolti durante la riunione durata oltre tre ore volti a definire le linee programmatiche per l’effettiva collaborazione con i diversi Ministeri, il Governo ha potuto apprezzare positivamente la condivisione di obiettivi e percorsi organizzativi per la realizzazione degli ambiziosi traguardi comuni.

“L’Expo 2015 sarà un evento universale che darà visibilità alla tradizione, alla creatività e all’innovazione, dal quale ci si possono attendere significative ricadute per l’intero sistema economico italiano” ha commentato il Presidente Mario Monti. “Posso affermare con convinzione che l’impegno collegiale delle istituzioni e delle forze politiche italiane hanno permesso di raggiungere i risultati attesi per quanto riguarda il numero dei paesi partecipanti ufficiali. Sono sicuro che l’evento si tradurrà in un grande successo, e il Governo conferma pienamente tutti gli impegni già presi nel passato. Continueremo a collaborare efficacemente con tutte le autorità territoriali, i numerosi partners e sostenitori dell’evento”.