• Testo ODG - ORDINE DEL GIORNO IN ASSEMBLEA

link alla fonte

Atto a cui si riferisce:
C.9/04865-B/076 [Inziative per i precari della scuola]



Atto Camera

Ordine del Giorno 9/4865-B/76 presentato da IVAN ROTA testo di giovedì 23 febbraio 2012, seduta n.591

La Camera,
premesso che:
l'articolo 14, comma 2-ter, nel confermare la natura ad esaurimento delle graduatorie, dispone l'istituzione di una lascia aggiuntiva alle suddette graduatorie per alcune categorie di docenti;
la disposizione succitata è frutto di una modifica apportata durante l'esame al Senato; infatti alla Camera, in prima lettura, è stato approvato un emendamento che autorizzava l'inserimento nelle graduatorie del personale abilitato, laureato presso i corsi di laurea delle facoltà di Scienze della formazione primaria e specializzato presso i Conservatori e le Accademie, nonché di coloro iscritti negli stessi anni al corso di laurea in scienze della formazione primaria, intendendo la riserva sciolta all'atto del conseguimento dell'abilitazione;
dunque la modifica introdotta al Senato ridimensiona sensibilmente la portata della norma, nel senso che, nel ribadire che le graduatorie ad esaurimento restano chiuse, istituisce una fascia aggiuntiva, assottigliano ulteriormente la platea dei beneficiari, anziché ampliarla;
sempre durante l'esame alla Camera è stato accolto un Ordine del Giorno IDV, che addirittura impegnava il Governo ad intervenire affinché i termini previsti per l'inserimento nelle graduatorie divenute ad esaurimento in forza dall'articolo 1, comma 605, lettera c), della legge 27 dicembre 2006, n. 296, fossero prorogati anche per i partecipanti ai corsi speciali abilitanti di cui ai decreti ministeriali nn 21 e 85 del 2005, rimasti esclusi,

impegna il Governo

in considerazione del grave problema dei precari della scuola, a valutare l'opportunità di attivarsi nelle adeguate sedi, affinché sia ripristinata la portata originaria della norma, anche alla luce dell'impegno preso alla Camera ed, inoltre, possano essere inseriti nella fascia aggiuntiva istituita, anche coloro che nel 2007, pur essendo in possesso dei titoli necessari, non hanno prodotto domanda di iscrizione entro i termini stabiliti dal DDG 16 Marzo 2007; nonché chi, essendo in possesso dei titoli necessari, non ha provveduto ad aggiornare o confermare la propria posizione al momento della riapertura biennale delle stesse nel 2009, entro i termini stabiliti del decreto ministeriale n. 42 dell'8 aprile 2009, o nel 2011, entro i termini stabiliti dal decreto ministeriale n. 44 del 12 maggio 2011.
9/4865-B/76.Rota, Zazzera.