• Testo INTERROGAZIONE A RISPOSTA ORALE

link alla fonte

Atto a cui si riferisce:
S.3/02634 [Conferenza dei Direttori dei conservatori di musica]



Atto Senato

Interrogazione a risposta orale 3-02634 presentata da FRANCO ASCIUTTI
mercoledì 8 febbraio 2012, seduta n.672

ASCIUTTI, VITA, BEVILACQUA, FIRRARELLO, BARELLI, DE ECCHER, FRANCO Vittoria, GARAVAGLIA Mariapia, SOLIANI, PROCACCI, MARCUCCI, VILLARI, LEONI, SIBILIA, PITTONI - Al Ministro dell'istruzione, dell'università e della ricerca - Premesso che:

il 2 febbraio 2012 alle ore 15 si è riunita la conferenza dei Direttori dei conservatori di musica, presieduta dal maestro Bruno Carioti;

l'unico atto relativo a tale conferenza è un "decreto" a firma del dottor Sergio Scala, Capo del soppresso Ispettorato dell'istruzione artistica del luglio 1999;

atteso che:

con l'entrata in vigore della legge n. 508 del 1999, e la conseguente costituzione del CNAM (Consiglio nazionale per l'alta formazione artistica e musicale), è quest'ultimo l'unico organo tecnico deputato a rappresentare le istituzioni;

la conferenza di cui sopra non ha e quindi non può assumersi il ruolo di rappresentare le istituzioni, né, in ogni caso, essa è in alcun modo competente a formulare valutazioni di natura politica;

considerato che alla predetta riunione del 2 febbraio ha attivamente partecipato il Direttore generale dottor Giorgio Bruno Civello sui cui ricorrenti e persistenti interventi agli incontri e riunioni alcuni Direttori lamentano la condizionante presenza, pur non facendo egli parte della conferenza dei Direttori dei conservatori di musica;

rilevato che:

dalla convocazione dell'ordine del giorno si evince che la problematica riguardante il rapporto con le attività e le decisioni del Senato da lui pretestuosamente accentuato ed enfatizzato non era uno degli argomenti in discussione: infatti nella riunione dello scorso 2 febbraio, a detta di diversi direttori, il Direttore generale dottor Civello si è espresso in misura violentemente contraria ai contenuti del disegno di legge 4822 in discussione alla Camera dei deputati. Tale disegno di legge (Atto Senato) è già stato licenziato e approvato dall'Aula del Senato con il parere favorevole del Governo, il quale è così intervenuto per colmare il vuoto legislativo costituito dall'immobilismo dell'amministrazione, soprattutto con riferimento alla messa in ordinamento dei corsi e alla determinazione delle equipollenze dei titoli conseguiti dagli studenti;

l'intervento del Direttore generale Civello alla riunione della conferenza dei Direttori dei conservatori di musica del 2 febbraio 2012, contro l'operato del Senato di cui al disegno di legge 1693, è sembrato essere teso al convincimento dei presenti all'approvazione unanime di un documento fortemente critico rispetto ai contenuti del disegno di legge di cui sopra,

si chiede di sapere quali provvedimenti di propria competenza il Ministro in indirizzo intenda adottare per evitare che: un alto funzionario dello Stato come il dottor Civello possa porre in essere, e addirittura indurre, manovre ostative verso atti del Parlamento e del Governo che lui per primo sarebbe tenuto a rispettare; un alto funzionario dello Stato possa impunemente ledere l'immagine di un ramo del Parlamento in relazione e in conseguenza ad atti parlamentari da lui non condivisi; la conferenza dei Direttori dei conservatori di musica sia costantemente condizionata nelle sue determinazioni dalla presenza del Direttore generale Civello.

(3-02634)