• Testo interrogazione a risposta orale

link alla fonte

Atto a cui si riferisce:
C.3/02017 [Azzerare la procedura in corso di beauty contest e bandire un'asta a rilanci competitivi per i diritti d'uso delle frequenze]



GENTILONI SILVERI, META, MARAN, LENZI, QUARTIANI, GIACHETTI, BOFFA, BONAVITACOLA, CARDINALE, GASBARRA, GINEFRA, LARATTA, LOVELLI, PIERDOMENICO MARTINO, GIORGIO MERLO, TULLO, VELO e ZAMPA. - Al Ministro dello sviluppo economico. - Per sapere - premesso che:
lo spettro elettromagnetico rappresenta una risorsa pubblica scarsa e di crescente valore;
lo sviluppo di internet e, in particolare, dell'accesso al web da reti mobili è sempre più veloce nel mondo e in Italia;
il valore delle frequenze è stato confermato appena cinque mesi fa da un'asta pubblica in cui ciascuna frequenza è stata assegnata per un valore di circa 350 milioni di euro;

il beauty contest lanciato su analoghe frequenze consentirebbe agli aggiudicatari di disporre gratuitamente dello stesso bene pubblico, salvo poterlo rivendere dopo appena cinque anni;
il meccanismo del beauty contest in atto finisce per non aprire nemmeno il mercato delle frequenze televisive a nuovi ingressi, al contrario favorirebbe il consolidamento delle posizioni dominanti;
gli evidenti squilibri, a danno di operatori delle televisioni minori e locali, realizzati con la transizione al digitale possono essere risolti con una porzione molto limitata delle frequenze inserite nel beauty contest;
il Governo nel mese di dicembre 2011 ha espresso parere favorevole nei confronti degli ordini del giorno presentati dal gruppo Partito democratico e da altri gruppi parlamentari al decreto-legge n. 201 del 2011 - Disposizioni urgenti per la crescita, l'equità e il consolidamento dei conti pubblici, impegnandosi ad annullare la procedura del beauty contest -:
quali iniziative il Governo intenda assumere, e in quali tempi, al fine di azzerare la procedura in corso di beauty contest, per poter bandire un'asta a rilanci competitivi per i diritti d'uso di una parte o di tutte le relative frequenze.
(3-02017)