• Testo interrogazione in commissione

link alla fonte

Atto a cui si riferisce:
C.5/05848 [Liquidazione della SHT Srl]



TOMMASO FOTI. - Al Ministro dell'istruzione, dell'università e della ricerca. - Per sapere - premesso che:
con delibera del Ministero dell'istruzione, dell'università e della ricerca del 3 luglio 2007 veniva approvato - a valere sul decreto ministeriale n. 593 dell'8 agosto 2001 - il progetto 7218/DSPAR/01 (presentato l'8 maggio 2001) avente per oggetto. «Studio di un sistema innovativo per la lavorazione delle lamiere piane mediante tecnologia Laser, caratterizzato da un incremento dell'accelerazione e della velocità e della precisione della lavorazione (taglio) rispetto agli standard attualmente in uso» presentato dalla Giotto High Technology spa (GHT Spa) che, in seguito, lo ha ceduto insieme al ramo d'azienda alla Schiavi High Technology srl (SHT) srl, entrata in liquidazione volontaria a far data dall'11 giugno 2009 (SHT Srl in liquidazione);
in data 31 ottobre 2008 veniva stipulato il relativo contratto ed in data 14 gennaio 2009 veniva inviato il primo stato d'avanzamento lavori (riferito al periodo 1o gennaio 2006-30 giugno 2008) ed in data 30 novembre 2009 lo stato d'avanzamento lavori a saldo (riferito al periodo 1o luglio 2008-28 febbraio 2009);
nonostante i ripetuti solleciti inviati all'istituto gestore Efibanca, al Ministero dell'istruzione, dell'università e della ricerca e all'esperto scientifico incaricato dal Ministero di effettuare le verifiche tecniche, a tutt'oggi non risultano liquidati alla SHT srl in liquidazione i predetti stati di avanzamento -:
se e quali ragioni ostino alla liquidazione dei predetti stati d'avanzamento alla Sht srl in liquidazione e quali urgenti iniziative intenda assumere al riguardo.
(5-05848)