• Testo della risposta

link alla fonte

Atto a cui si riferisce:
C.4/12649 [Ripristinare al più presto le fermate dei treni Eurostar nella stazione di Barletta]



Atto Camera

Risposta scritta pubblicata martedì 22 novembre 2011
nell'allegato B della seduta n. 552
All'Interrogazione 4-12649 presentata da
GABRIELLA CARLUCCI
Risposta. - In riferimento all'interrogazione in esame, occorre premettere che i servizi ferroviari alta velocità e i treni a lunga e media percorrenza non sono inclusi nel perimetro dei servizi contribuiti e regolati con contratto di servizio. Essi sono gestiti da Trenitalia SpA in regime di autonomia commerciale, pertanto, l'impresa ferroviaria può declinare autonomamente le caratteristiche qualitative e quantitative dell'offerta nonché i livelli di prezzo.

Tuttavia, al fine di fornire una risposta all'interrogazione in esame, sono state chieste notizie alla società Trenitalia che ha comunicato quanto segue.

I treni «Frecciargento» sono servizi veloci concepiti per realizzare una rete di collegamenti rapidi tra grandi bacini che sviluppano rilevanti flussi di traffico; caratteristica di questi treni è la capacità di assicurare tempi di percorrenza ridotti, attraverso l'utilizzo di materiale rotabile specificatamente dedicato a questi servizi, di tratte ad alta velocità e con un numero delle fermate limitato.


Con l'orario di giugno 2011 il numero di treni «Frecciargento» da/per Roma che effettuano fermata nella stazione di Barletta è stato incrementato, riequilibrando anche il numero di fermate per ogni senso di marcia.

In particolare, i treni che da Roma arrivano a Barletta sono passati da 2 a 3: ai treni alta velocità «Frecciargento» 9351 e 9357, in partenza dalla capitale rispettivamente alle 8.45 e 16.45, si è aggiunto il treno av 9355 con partenza da Roma alle 14.45. Invece, nel senso inverso da Barletta verso Roma, l'offerta av è rimasta sostanzialmente invariata rispetto al precedente orario.
Tuttavia, al fine di soddisfare la richiesta dell'utenza di poter disporre di un collegamento in arrivo a Roma nella mattinata, la fermata a Barletta del treno av 9352 (in arrivo a Roma alle 14.15) è stata sostituita con quella del treno av 9350 (in arrivo a Roma alle 11.15);

Pertanto, attualmente, la stazione di Barletta risulta collegata con Roma da 3 coppie giornaliere di treni «Frecciargento» a cui si aggiungono 1 coppia di treni Intercity e 1 di Intercity notte.

Infine, occorre evidenziare che il treno 9359, citato dall'interrogante, anche con il precedente orario non effettuava la fermata a Barletta.

Il Ministro delle infrastrutture e dei trasporti: Altero Matteoli.