• Testo interrogazione in commissione

link alla fonte

Atto a cui si riferisce:
C.5/05549 [Interventi di ammodernamento e messa in sicurezza della strada statale 64 Porrettana]



BENAMATI, LENZI, MARIANI, SCARPETTI, VASSALLO, MARCHIGNOLI, LA FORGIA e ZAMPA. - Al Ministro delle infrastrutture e dei trasporti. - Per sapere - premesso che:
la strada statale S.S. 64 «Porrettana», è un fondamentale asse-viario per la provincia di Bologna e costituisce un'importante arteria nazionale di collegamento tra l'Emilia-Romagna e la Toscana a Sud e con il ferrarese a Nord;
la Porrettana, nel tratto di competenza del compartimento ANAS per la viabilità dell'Emilia-Romagna, può essere suddivisa in due differenti tratte: la prima, in territorio montano, dal chilometro 31+100 (confine con la Toscana) al chilometro 82+700 (Bologna); la seconda in territorio di pianura, dal chilometro 100+103 (Bologna) al km 137+580 (Ferrara);
per quanto alla parte montana si rileva che:
la strada statale S.S 64 «Porrettana», particolarmente sul versante bolognese, attraversa importanti comuni dell'alta valle del Reno ove sono presenti realtà produttive e commerciali di grande importanza, attività turistiche (invernali ed estive), attività termali, che inducono notevoli spostamenti di persone e di merci;
per queste ragioni tale strada è stata annoverata tra le arterie di valenza nazionale ed è gestita dall'ANAS;
l'arteria presenta una sezione stradale di circa 7,5 metri con una corsia per ogni direzione di marcia; fanno eccezioni i tratti già assoggettati ad adeguamenti della sezione - ricadenti tutti nel tratto montano - dove la larghezza diviene di 10,50 metri;
tali tratti si trovano nella variante a Porretta Terme, nella variante compresa tra Riola e Vergato e nel tratto a Sasso Marconi preso in carico da autostrade in relazione alla costruzione della variante di valico;
tra gli interventi di preminente interesse nazionale risulta inserito anche l'ammodernamento delle tratte che presentano ancora caratteristiche inadeguate;
nel programma di riqualificazione viaria e strutturale della strada statale 64 «Porrettana» è inserito il lotto (dal chilometro 38+470 al chilometro 45+814) dell'intervento di ammodernamento del tratto tra Silla e Marano della strada statale 64 «Porrettana»;
il tracciato, dello sviluppo totale di circa 5.200 metri si articola in 6 viadotti (della lunghezza complessiva di circa 2.400 metri) e in due gallerie artificiali (della lunghezza complessiva di circa 420 metri) oltre ai tratti in rilevato e trincea;
nell'ambito del progetto in argomento sono previsti inoltre interventi di stabilizzazione del movimento gravitativo di versante che coinvolge l'attuale sede della strada statale 64 Porrettana al chilometro 41+700 circa;

nel progetto sono previsti inoltre tutti gli interventi complementari quali sistemazione a verde, impianti di illuminazione, segnaletica orizzontale e verticale, barriere di sicurezza;
i tratti in esecuzione sono i seguenti: a) lavori di ammodernamento della tratta soggetta a movimenti franosi fra le località Silla e Marano in comune di Gaggio Montano; b) IIo stralcio fra le località Cà dei Ladri e Marano. L'impresa esecutrice è la Coopsette società cooperativa e l'importo lavori è di 61.122.842,00 euro (di cui 57.391.931,37 euro per lavori, 2.032.674,12 euro per oneri di sicurezza e 745.000,00 euro per spese di progettazione);
per quanto alla voce a) alla data odierna sono stati, eseguiti lavori per circa 33.000.000,00 euro (oltre oneri progettazione e di sicurezza) pari al 57 per cento dell'importo contrattuale. I lavori sono stati consegnati all'impresa in data 9 ottobre 2008 e, in base al tempo contrattuale di giorni 900, la loro ultimazione era prevista per il 19 aprile 2013;
a causa dei ritardi accumulati dagli enti gestori nella rimozione delle interferenze e delle difficoltà incontrate nell'ottenimento delle necessarie autorizzazioni da parte di RFI (attraversamento di linee ferroviarie), i lavori risultano in ritardo. Tali difficoltà risultano, alla data odierna, parzialmente risolte e i lavori dovrebbero concludersi entro la fine dell'anno 2012;
per quanto riguarda il IIo stralcio di cui alla voce b) i lavori sono stati consegnati alla medesima impresa Coopsette società cooperativa in data 21 aprile 2011 con ultimazione prevista il 19 aprile 2013;
attualmente sono in corso le operazioni propedeutiche al concreto inizio dei lavori, quali accantieramento e tracciamenti; l'importo dei lavori è di 9.705.838,68 euro di cui 450.417.07 euro per oneri di sicurezza);
il progetto esecutivo in argomento costituisce il completamento dell'originario intervento eseguito solamente in parte dell'impresa Mambrini Costruzioni s.r.l, e si è reso necessario a seguito della risoluzione di tale contratto;
il progetto prevede il completamento delle opere previste originariamente, e non realizzate dall'impresa, con alcuni interventi di miglioramento di dettaglio al fine di accogliere le esigenze emerse nel corso delle lavorazioni principali e manifestate dagli enti territoriali, quali: innesto di inizio lotto mediante soluzione a rotatoria e conseguente adeguamento di un accesso privato; ottimizzazione dell'innesto diretto alla caserma vigili del fuoco e alla sede della protezione civile, in relazione alla semaforizzazione già originariamente prevista in sede di progetto originario;
i tratti fra i comuni di Vergato, Marzabotto e Sasso Marconi non sono ancora stati interessati da alcun tipo di intervento significativo mentre non si è ancora perfezionato il passaggio ad Anas del ponte sul Reno in carico alla provincia di Bologna -:
se quanto premesso corrisponda al vero e, in caso affermativo, quale sia il quadro complessivo degli interventi previsti per il futuro a valle di quelli in atto e la situazione dei fondi necessari al completamento degli interventi di ammodernamento e messa in sicurezza della strada statale 64 Porrettana.
(5-05549)