• Testo della risposta

link alla fonte

Atto a cui si riferisce:
C.4/11607 [Partecipazione del soprintendente ai beni architettonici e paesaggistici del Friuli Venezia Giulia a iniziative elettorali di partiti]



Atto Camera

Risposta scritta pubblicata lunedì 17 ottobre 2011
nell'allegato B della seduta n. 536
All'Interrogazione 4-11607 presentata da
GAETANO NASTRI
Risposta. - Con riferimento all'interrogazione in esame, si fa presente quanto segue.
In via preliminare si ritiene di dover precisare che la locandina-invito dell'incontro pubblico «de quo» pervenuta alla soprintendenza per i beni architettonici e paesaggistici del Friuli Venezia Giulia non riportava alcun commento politico, implicante una critica nei confronti della giunta di Palmanova, limitandosi unicamente a rendere nota la partecipazione del soprintendente e del Presidente dell'ordine degli architetti di Udine, professor Giorgio Cacciaguerra alla manifestazione.
Si chiarisce inoltre, che, considerata la natura dell'evento, ed eventualmente anche il pericolo di strumentalizzazioni, il soprintendente per i beni architettonici e paesaggistici della regione ha sottoposto la richiesta di partecipazione all'incontro pubblico in questione al direttore regionale, il quale, con lettera opportunamente motivata, inviata all'allora sindaco di Palmanova, signor Federico Cressati, l'ha autorizzato, specificando che il soprintendente, qualora invitato, avrebbe potuto partecipare ad incontri pubblici organizzati anche da altri parti politiche, sempre rappresentando il ruolo istituzionale di un ufficio dello Stato.

Il Ministro per i beni e le attività culturali: Giancarlo Galan.