• Testo interrogazione a risposta scritta

link alla fonte

Atto a cui si riferisce:
C.4/13580 [Agevolazioni per l'acquisto dei veicoli antincendio da destinare al soccorso tecnico compiuti dalle ONLUS nate nei distaccamenti volontari dei vigili del fuoco ]



CAPARINI, GRIMOLDI, STUCCHI, RAINIERI e CONSIGLIO. - Al Ministro del lavoro e delle politiche sociali, al Ministro dell'interno, al Ministro dell'economia e delle finanze. - Per sapere - premesso che:
i distaccamenti volontari del Corpo nazionale dei vigili del fuoco provvedono autonomamente, per sopperire alla cronica mancanza di risorse tecniche, all'acquisto di mezzi ed attrezzature per il soccorso istituzionale antincendio, che vengono successivamente donati al Ministero dell'interno;
all'interno dei distaccamenti volontari dei vigili del fuoco sono state costituite proprio a questo scopo delle ONLUS, che risultano impegnate nella ricerca di contributi e fondi;
con il decreto ministeriale n. 177 del 14 settembre 2010, il Ministero del lavoro e delle politiche sociali ha previsto la concessione di un contributo per gli acquisti di materiale da destinare al soccorso tecnico assicurato dal Corpo nazionale dei vigili del fuoco;
tale contributo risulta però pari soltanto al 35 per cento dell'importo riconosciuto per l'acquisto dei mezzi per il soccorso tecnico, mentre il contributo concesso per l'acquisto di autoambulanze ha la misura del 60 per cento;
la sola Associazione italiana vigili del fuoco volontari ha pianificato nel 2011 l'esborso di circa 850 mila euro per provvedere all'acquisto di mezzi antincendio -:
quali ragioni impediscano al Governo di estendere all'acquisto dei veicoli antincendio da destinare al soccorso tecnico compiuti dalle ONLUS nate nei distaccamenti volontari dei vigili del fuoco le medesime agevolazioni previste per chi sostiene i costi dell'acquisizione delle autoambulanze.
(4-13580)