• Testo della risposta

link alla fonte

Atto a cui si riferisce:
C.4/11865 [Determinare la gestione ordinaria del comune di San Giuseppe Vesuviano oltre la data di scadenza di quella straordinaria]



Atto Camera

Risposta scritta pubblicata lunedì 3 ottobre 2011
nell'allegato B della seduta n. 528
All'Interrogazione 4-11865 presentata da
MICHELE PISACANE
Risposta. - Come riferito dall'interrogante con decreto del Presidente della Repubblica del 9 dicembre 2009, è stato disposto, ai sensi dell'articolo 143 del Tuel, lo scioglimento del Consiglio comunale di San Giuseppe Vesuviano (Napoli) per la durata di diciotto mesi, affidando la gestione dell'ente ad una Commissione straordinaria.
Con sentenza del Tribunale amministrativo regionale Campania del 19 maggio 2010, il predetto provvedimento di scioglimento è stato annullato ed è stata reintegrata l'amministrazione precedentemente in carica.
Pertanto, il mandato della Commissione straordinaria è durato dal 9 dicembre 2009 al 20 maggio 2010, cioè per un periodo pari a 5 mesi e 11 giorni.
A seguito della sentenza del Consiglio di Stato, depositata il 17 gennaio 2011, è stata riformata la sentenza di primo grado del Tar Campania ed è stato confermato lo scioglimento degli organi elettivi già disposto con decreto del Presidente della Repubblica del 9 dicembre 2009.
Affinché si completasse il termine di durata della gestione commissariale - che il decreto di scioglimento aveva fissato in 18 mesi - alla data del 19 gennaio 2011, cioè all'insediamento conseguente alla sentenza del Consiglio di Stato, mancavano ancora 12 mesi e 19 giorni, fatta salva l'eventuale disposizione di proroga per ulteriori 6 mesi in conformità alle vigenti disposizioni di legge.
Secondo un'interpretazione teleologica dell'articolo 143, comma 10, del Tuel e in considerazione delle finalità di ripristino della legalità proprie della gestione commissariale, infatti, il legislatore ha ritenuto congruo un arco temporale che può variare tra i dodici e i diciotto mesi, fatta salva la suddetta possibilità di disporre la proroga.
La gestione commissariale dell'amministrazione comunale di San Giuseppe Vesuviano avrà, quindi, termine il 7 febbraio 2012 e le consultazioni elettorali potranno svolgersi nella tornata elettorale ordinaria, cioè nella primavera del 2012, fatta salva l'eventuale proroga che potrà essere concessa per ulteriori 6 mesi, ipotesi nella quale la scadenza del mandato si verificherà il 7 agosto 2012.

Il Sottosegretario di Stato per l'interno: Michelino Davico.