• Testo della risposta

link alla fonte

Atto a cui si riferisce:
C.4/06984 [Spese sostenute dall'Ente italiano della montagna nel 2009]



Atto Camera

Risposta scritta pubblicata mercoledì 3 agosto 2011
nell'allegato B della seduta n. 512
All'Interrogazione 4-06984 presentata da
MARIA ANTONIETTA FARINA COSCIONI
Risposta. - In referimento all'interrogazione in esame, si rappresenta, in via preliminare, che l'Ente italiano della montagna (Eim) è stato soppresso con l'articolo 7, comma 19, del decreto legge 31 maggio 2010, n. 78, convertito con modificazioni, dalla legge 30 luglio 2010, n. 122. Il relativo personale è stato trasferito con decreto del Presidente del Consiglio dei ministri del 30 novembre 2010, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 12 maggio 2011, n. 109.
La dotazione organica dell'Eim, escludendo il direttore generale e comprensiva di assegnisti, risultava di 15 unità, di cui n. 7 ricercatori e tecnologi, n. 5 funzionari dell'area tecnico-amministrativa, n. 2 con rapporto di lavoro a tempo determinato e n. 1 assegnista di ricerca, secondo quanto indicato nel decreto citato.

Il bilancio consuntivo 2009 dell'Ente, approvato con deliberazione del comitato direttivo n. 17 del 6 maggio 2010, è il seguente:


ENTRATE:

Avanzo gestione 2008: 1.123.956,51;

Titolo I Entrate correnti: 3.055.000,00;

Titolo II Entrate in conto capitale: 0,00;

Titolo IV Entrate di partite di giro: 1.005.000,00;

Totale entrate: 5.183.956,51.

USCITE

Titolo I Uscite correnti: 2.975.609,96;

Titolo II Uscite in conto capitale: 79.390,04;

Titolo IV Uscite partite di giro: 1.005.000,00;

Totale uscite: 4.060.000,00;

AVANZO GESTIONE 2009: 1.123,956,51.

Il Ministro per i rapporti con le regioni e per la coesione territoriale: Raffaele Fitto.