• Testo ODG - ORDINE DEL GIORNO IN ASSEMBLEA

link alla fonte

Atto a cui si riferisce:
S.9/02825/003 [Informare i cittadini e l'opinione pubblica internazionale sulle reali condizione di vita e di detenzione all'interno dei CIE]



Atto Senato

Ordine del Giorno 9/2825/3 presentato da FRANCESCA MARIA MARINARO
martedì 2 agosto 2011, seduta n. 594

Il Senato,
premesso che:
il primo aprile 2011 il Ministro dell'interno ha emanato la circolare n. 1305, nella quale si affermava che «in considerazione del massiccio afflusso di immigrati provenienti dal Nord Africa e al fine di non intralciare le attività loro rivolte, l'accesso alle strutture presenti su tutto il territorio nazionale, di cui alla circolare n. 1305 del 24 aprile 2007, è consentito, fino a nuova disposizione, esclusivamente alle seguenti organizzazioni: Alto Commissario delle Nazioni Unite per i rifugiati (UNHCR), Organizzazione Internazionale delle Migrazioni (OIM), Croce Rossa Italiana (CRI), Amnesty International, Medici Senza Frontiere, Save The Children, Caritas, nonché a tutte le Associazioni che hanno in corso con il Ministero dell'interno progetti in fase di realizzazione nelle strutture di accoglienza, finanziati con fondi nazionali ed europei»;
si è introdotto, proditoriamente, un meccanismo ad excludendum, che non consente l'accesso alla stampa nei centri di identificazione ed espulsione (CIE) e nei centri di accoglienza per richiedenti asilo politico (CARA), mettendo in atto, tra l'altro, una gravissima riduzione dei diritti d'informazione e una violazione del principio costituzionale della libertà di stampa, di cui all'articolo 21 della Costituzione;
la conseguenza immediata della circolare è stata infatti quella di impedire alla stampa, anche in presenza di parlamentari, l'accesso nei centri di identificazione e nei centri di accoglienza per i richiedenti asilo politico;
questa misura viola apertamente l'articolo 21 della Costituzione,laddove impedisce alla stampa di informare i cittadini e l'opinione pubblica internazionale sulle reali condizione di vita e di detenzione all'interno dei CIE;
impegna il Governo
a rispettare l'articolo 21 della Costituzione ed il diritto di cronaca adottando urgentemente le necessarie misure atte a neutralizzare gli effetti palesemente incostituzionali della circolare del Ministro dell'interno n. 1305 del 1º aprile 2011 sull'accesso ai centri per immigrati.
(numerazione resoconto Senato G102)
(9/2825/3)
MARINARO, ADAMO, DEL VECCHIO, DI GIOVAN PAOLO, FONTANA, LUSI, MARINO MAURO MARIA, SIRCANA, SOLIANI, TOMASELLI, PERDUCA