• Testo risoluzione in commissione

link alla fonte

Atto a cui si riferisce:
C.7/00631 [Potenziamento dell'organico del consolato d'Italia a Rosario, in Argentina]



La III Commissione,
premesso che:
il Consolato di Rosario in Argentina svolge da molti anni un grande lavoro

teso a facilitare e sviluppare rapporti culturali e commerciali tra il nostro Paese e il Paese sud americano;
questo lavoro si è ulteriormente incrementato anche attraverso la presenza e lo sviluppo della camera di commercio italiana;
negli ultimi mesi il consolato di Rosario ha incontrato numerose delegazioni commerciali e culturali italiane, incrementando gli scambi bilaterali a vantaggio di numerosi investitori italiani e dei nostri immigrati residenti,


impegna il Governo:


ad adottare ogni possibile iniziativa che consenta il potenziamento dell'organico del consolato d'Italia in Rosario, tenendo conto, per quanto riguarda specificatamente il personale a contratto, delle disponibilità del relativo contingente;
a valutare, sulla base delle effettive disponibilità di bilancio sui relativi capitoli, possibili variazioni compensative all'interno del programma «Italiani nel mondo e politiche migratorie», per continuare ad assicurare la massima assistenza alle collettività italiane in Argentina, ed in particolare a quella di Rosario, per mezzo degli enti assistenziali tra cui si è distinto per la sua positiva attività il Comitato di assistenza agli italiani, e ad ottimizzare i corsi di lingua e cultura italiana nel Paese;
a proseguire nell'azione volta a sviluppare ulteriormente i rapporti culturali e commerciali tra l'Italia e l'America Latina.
(7-00631)«Angeli, Renato Farina».