• Testo interrogazione a risposta orale

link alla fonte

Atto a cui si riferisce:
S.3/02263 [Tentativo d'indottrinamento politico da parte del dirigente scolastico della scuola media statale "Salvo D'Acquisto" di Cesano Maderno ]



MONTI - Al Ministro dell'istruzione, dell'università e della ricerca - Premesso che:

in data 17 maggio 2011 il Dirigente scolastico della scuola media statale "Salvo D'Acquisto" di Cesano Maderno (Monza e Brianza) avrebbe consentito l'esposizione di fotocopie di articoli di giornali locali che denigrerebbero la Giunta comunale di centro-destra di Cesano Maderno;

il Dirigente scolastico in parola risulta essere consigliere e capogruppo della rappresentanza di centro-sinistra dello stesso Consiglio comunale;

considerato che:

tali fatti rappresentano un deprecabile caso di "tentativo d'indottrinamento politico" e di "indebita occupazione" di uno "spazio pubblico di educazione e formazione" di giovani adolescenti, che rischiano di essere manipolati e indotti a identificare "il male" con la governance territoriale di centro-destra;

anche se la manifestazione del pensiero è libera, il "codice di comportamento" dei pubblici ufficiali invita al rispetto dell'imparzialità e dell'indipendenza del pubblico ufficiale,

si chiede di sapere se il Ministro in indirizzo non ritenga opportuno attivarsi presso l'Ufficio scolastico competente per verificare la veridicità dei fatti sopra menzionati e, nel caso, quali iniziative intenda intraprendere, anche al fine di indurre il dirigente scolastico al rispetto dell'art. 98 della Costituzione, che recita: «I pubblici impiegati sono al servizio esclusivo della Nazione».