• Testo interrogazione in commissione

link alla fonte

Atto a cui si riferisce:
C.5/04922 [Istituzione da parte della Regione Toscana del «Centro Europeo delle Vie Aeree, Chirurgia Toracica Generale e Rigenerativa e Biotrapianti Intertoracici» ]



BOSI. - Al Ministro della salute. - Per sapere - premesso che:
la regione Toscana, con delibera di giunta, disponeva alla fine del 2008, la costituzione presso l'azienda ospedaliera universitaria di Careggi a Firenze, di un laboratorio clinico per la patologia toracica alternativa al trapianto polmonare con l'impiego di cellule staminali, affidata al dottor Paolo Macchiarini, chirurgo con esperienza maturata all'estero;

nel gennaio 2010 la collaborazione del dottor Macchiarini veniva strutturata ed ampliata con l'obiettivo di offrire un'alternativa terapeutica ai pazienti, producendo nove trapianti di trachea anche con utilizzo di cellule staminali; tale attività, di tipo sperimentale, è tuttora in corso;
la regione Toscana, con delibera di Giunta, ha recentemente dato avvio all'iter amministrativo per dar vita ad un «Centro Europeo delle Vie Aeree, Chirurgia Toracica Generale e Rigenerativa e Biotrapianti Intertoracici» da affidare allo stesso dottor Macchiarini;
tale centro avrebbe sede nelle strutture edilizie dell'azienda ospedaliera universitaria di Careggi, senza tuttavia essere ad essa integrato sotto l'aspetto amministrativo, ma operando su convenzionamento. Verrebbero coinvolte più aziende ospedaliere, istituti di ricerca e istituzioni di eccellenza internazionale -:
se tutto quanto descritto in premessa sia conforme alla vigente normativa nazionale in campo sanitario e in materia di trapianti sperimentali;
se il Centro nazionale trapianti abbia autorizzato il prescritto protocollo di sperimentazione;
se in ordine a tale attività sia intervenuto un parere dell'AIFA e del Consiglio superiore di sanità;
se sia a conoscenza di tali iniziative e del quadro dei risultati clinici conseguiti in questo tipo di attività dal dottor Paolo Macchiarini.
(5-04922)