• Testo interrogazione in commissione

link alla fonte

Atto a cui si riferisce:
C.5/04241 [Iniziative che consentano il riconoscimento del tartufo bianco patrimonio dell'Unesco]



NASTRI. - Al Presidente del Consiglio dei ministri, al Ministro per i beni e le attività culturali, al Ministro degli affari esteri. - Per sapere - premesso che:
il tartufo bianco pregiato, nome scientifico tuber magnatum pico, è un prodotto alimentare pregevole ed estremamente ricercato in particolare dalla gastronomia non solo italiana, in considerazione del riconoscimento qualitativo nazionale ed internazionale che riveste, nonché del successo sul piano commerciale che unanimemente esso ottiene;
conosciuto anche come tartufo d'Alba o del Piemonte, il giro d'affari del tubero è ormai consolidato come peraltro suddetto, anche a livello internazionale, in considerazione che nell'ultima asta di Grinzane Cavour in provincia di Cuneo, l'offerta più importante e considerevole è giunta da Hong Kong;
l'Italia rappresenta uno dei maggiori Paesi produttori ed esportatori di tartufi a livello mondiale, come recentemente confermato dall'Associazione tartufai astigiani e monferrini nel corso dell'assemblea annuale suffragato anche dal Centro nazionale studi sul tartufo d'Alba, i quali hanno proposto, sostenuti anche dalle zone di

grande produzione tartufigene delle tre province del sud Piemonte Asti, Alessandria e Cuneo, il riconoscimento da parte dell'Unesco del tartufo bianco, nella lista del patrimonio mondiale dell'umanità;
appare evidente, a giudizio dell'interrogante, in considerazione di quanto precedentemente esposto, intervenire nelle sedi competenti al fine, di prevedere azioni volte a garantire per il prestigioso prodotto alimentare, l'approvazione all'interno della autorevole lista del patrimonio dell'umanità dell'Organizzazione delle Nazioni Unite per l'educazione, la scienza e la cultura UNESCO, che ha lo scopo di identificare e mantenere la lista di quei siti che rappresentano delle particolarità di eccezionale importanza da un punto di vista culturale o naturale -:
se intendano, nell'ambito delle rispettive competenze, intraprendere opportune iniziative, anche in sede internazionale, che consentano il riconoscimento per il tartufo bianco come patrimonio dell'Unesco, le cui conseguenze costituirebbero per il nostro Paese un beneficio d'immagine ed economico ragguardevole.
(5-04241)