• Testo interrogazione a risposta scritta

link alla fonte

Atto a cui si riferisce:
C.4/10400 [Spesa particolarmente elevata per la ristrutturazione dei bagni dell'appartamento del prefetto di Genova]



REGUZZONI e CHIAPPORI. - Al Ministro delle infrastrutture e dei trasporti. - Per sapere - premesso che:
da notizie apparse su diversi quotidiani si apprende che sarebbero stati spesi, a carico del bilancio del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti, 105 mila euro per la ristrutturazione dei bagni dell'appartamento del prefetto di Genova;
si riferisce che i costi particolarmente elevati sarebbero da imputare alle particolari dotazioni di pregio scelte e al tipo di interventi progettati, comprendenti la realizzazione di un bagno turco con illuminazione per la cromoterapia, vasca idromassaggio, rivestimento in marmo verde e bianco, installazione di sanitari «serie lusso»;
i lavori, affidati dopo una gara hanno fatto registrare diversi aumenti di spesa, dovuti proprio alla complessità delle soluzioni che l'impresa doveva eseguire secondo il progetto, e hanno implicato l'impegno ulteriore di operai specializzati; si sono inoltre registrati sovrapprezzi dal 20 al 30 per cento a pezzo, per la fornitura dei sanitari o delle rubinetterie «per la particolarità dei pezzi scelti»;
in un periodo di rigore economico e di tagli alla spesa pubblica notizie come quelle riportate suscitano a dir poco sconcerto, sia in considerazione del valore assolutamente esorbitante della spesa della ristrutturazione, sia per il tipo di interventi progettati -:
se il Ministro sia a conoscenza dei fatti illustrati in premessa e quali iniziative intenda assumere per accertare le responsabilità dell'accaduto ed in particolare come possa essere stata autorizzata a carico del bilancio del Ministero l'impegno di spesa in oggetto.
(4-10400)