• Testo risoluzione in commissione

link alla fonte

Atto a cui si riferisce:
C.7/00454 [Emanare il nuovo programma nazionale della ricerca]



La VII Commissione,
premesso che:
in base all'articolo 4 del decreto del Presidente della Repubblica n. 213 del 2009, il riparto del Fondo ordinario per gli enti e le istituzioni di ricerca deve basarsi sulla valutazione della qualità dei risultati della ricerca e sul programma nazionale della ricerca (PNR);
a tutt'oggi non è stato ancora emanato il nuovo programma nazionale della ricerca (PNR) e l'ultimo PNR fa riferimento al triennio 2005-2007;
l'ANVUR, agenzia delegata alla valutazione della qualità dei risultati della ricerca non è ancora operativa;
lo schema di decreto ministeriale per il riparto del Fondo ordinario per gli enti e le istituzioni di ricerca per l'anno 2010 è stato presentato alle Commissioni permanenti competenti solamente a pochi giorni dalla fine dell'anno 2010, mettendo in difficoltà gli enti e le istituzioni di ricerca,


impegna il Governo:


ad emanare il nuovo programma nazionale della ricerca (PNR), in modo tale da far sì che il riparto avvenga sulla base di dati oggettivi e aggiornati e su scelte strategiche cruciali per la crescita del Paese, anziché fare riferimento a dati storici e a scelte discrezionali;
a rendere operativa l'ANVUR;
a presentare alle Camere lo schema di decreto ministeriale per il riparto del Fondo ordinario per gli enti e le istituzioni di ricerca entro il primo trimestre dell'anno a cui il fondo ordinario fa riferimento;
ad assumere ogni iniziativa di competenza affinché per l'anno 2011 sia mantenuto inalterato almeno il livello di crescita

del Fondo ordinario per gli enti e le istituzioni di ricerca e siano reperite risorse aggiuntive per la premialità e i progetti bandiera.
(7-00454)
«Nicolais, Bachelet, Zazzera, Frassinetti, Scalera, Granata, Palmieri, Murgia, Pes, Levi, Giulietti, Capitanio Santolini, Antonino Russo, Rivolta, De Torre, Rossa, Mazzuca, Coscia».