• Testo interpellanza

link alla fonte

Atto a cui si riferisce:
C.2/00879 [Evitare l'apertura della discarica di cava Vitiello - NA]



I sottoscritti chiedono di interpellare il Presidente del Consiglio dei ministri, per sapere - premesso che:
si registra una gravissima situazione ambientale nell'area vesuviana a seguito del riproporsi in Campania di una seconda emergenza nello smaltimento dei rifiuti, delle tensioni sociali che tale emergenza ha determinato, dell'insostenibilità della situazione da parte delle popolazioni locali, già pesantemente gravate - situazione peraltro viziata da gravi errori di gestione del ciclo di smaltimento - e per la presenza, nella stessa area, di due discariche che dovrebbero essere bonificate;
la regione Campania non ha ancora adottato il piano regionale dei rifiuti, strumento indispensabile anche ai fini dell'individuazione dei siti di discarica per la gestione della fase transitoria; tali siti devono risultare funzionali a bacini di utenza su base provinciale, ovvero, ove necessario, tener conto di un principio di solidarietà su base regionale;
ad avviso degli interpellanti, risulta impossibile affrontare la nuova emergenza ricorrendo all'apertura, nella medesima zona, di cava Vitiello, in quanto, nonostante quanto contenuto nel decreto 90 del

maggio 2008, la previsione normativa sopraccitata si è rivelata, alla luce dei fatti verificatisi, incongrua con i parametri socio-ambientali dell'area;
la stessa Unione europea ha annunciato il blocco dell'erogazione di 145 milioni di euro di contributi europei per il mancato rispetto delle indicazioni comunitarie in materia di tutela delle aree protette qualora venisse aperta la discarica di cava Vitiello;
i sindaci dell'area vesuviana direttamente interessata (Gennaro Cirillo, sindaco di Trecase, PD; Agnese Borrelli, sindaco di Boscotrecase, UdC; Gennaro Langella, sindaco di Boscoreale, PdL; Salvatore Auricchio, sindaco di Terzigno, PdL) hanno sottoscritto un documento comune di richiesta urgente al Governo affinché si rinunci in via definitiva all'apertura di cava Vitiello, anche promuovendo la modifica della norma legge che la prevede -:
se non intenda porre urgentemente in essere ogni utile iniziativa volta a venire incontro positivamente alla richiesta dei sindaci dell'area vesuviana.
(2-00879)
«Mazzarella, Bonavitacola, Iannuzzi, Cuomo, Graziano, Piccolo, D'Antoni, Bossa, Ciriello, Vaccaro, Pollastrini, Nicolais, Maran, Siragusa, Mattesini, Murer, Corsini, Codurelli, Peluffo, Cuperlo, Giovanelli, Gnecchi, De Biasi, Pizzetti, Realacci, Mariani, Braga, Margiotta, Levi, D'Antona, Rossa, Livia Turco, Sarubbi, Lo Moro, Zampa, Picierno, Boffa, Mario Pepe (PD)».