• Testo interrogazione in commissione

link alla fonte

Atto a cui si riferisce:
C.5/03519 [Servizi agli utenti di Tirrenia durante il periodo di gestione straordinaria]



CALVISI. - Al Ministro delle infrastrutture e dei trasporti. - Per sapere - premesso che:
il commissario straordinario, dottor D'Andrea, ha prorogato il termine per la presentazione delle manifestazioni di interesse per l'acquisizione della società Tirrenia al 20 ottobre 2010;
i tempi quindi per la privatizzazione della società di navigazione di proprietà pubblica si dilatano;
è necessario, in questo periodo di gestione straordinaria, evitare scelte operative che riducano il servizio creando problemi agli utenti e ai lavoratori del gruppo, soprattutto nelle linee convenzionate che garantiscono continuità tra la Sardegna e la penisola;

tali scelte compromettono anche il valore complessivo del capitale sociale della società Tirrenia in vista della auspicata vendita;
il presidente dell'autorità portuale del nord Sardegna ha appreso la notizia , come riportato in data di oggi dalla stampa sarda, della soppressione della linea che collega Genova con Arbatax e Genova con Olbia, scelta che se confermata provocherà ricadute molto pesanti per i collegamenti marittimi tra la Sardegna e la Penisola con ricadute pesanti su tutta l'economia dell'isola;
tale scelta verrebbe motivata con il fatto che la nave utilizzata (Domiziana) dovrebbe essere sottoposta ad interventi di adeguamento per ottemperare ai requisiti imposti dallo Stockolm Agreement -:
se sia a conoscenza di tali scelte e quali azioni intenda compiere per evitare l'interruzione del collegamento fra Genova e Olbia e Genova e Arbatax;
se altre navi della società Tirrenia si trovano nelle stesse condizioni e se altre linee nel collegamento della Sardegna con la penisola possono essere interessate da riduzioni o interruzioni dei collegamenti.
(5-03519)