• Testo ODG - ORDINE DEL GIORNO IN ASSEMBLEA

link alla fonte

Atto a cui si riferisce:
C.9/03638/236 [Agevolazioni fiscali per l'acquisto di abbonamenti annuali di servizi di trasporto pubblico]



Atto Camera

Ordine del Giorno 9/3638/236 presentato da ENRICO GASBARRA testo di giovedì 29 luglio 2010, seduta n.361

La Camera,
premesso che:
gli utenti dei servizi di trasporto pubblico locale, in gran parte, rappresentano quella fascia di cittadinanza che più delle altre risente degli effetti della crisi economica che sta investendo le principali economie e, in particolar modo, il nostro Paese;
secondo i dati resi noti dal CENSIS nel mese di marzo 2008, sono più di 13 milioni i pendolari in Italia (pari al 22,2 per cento della popolazione residente). Un dato cresciuto fra il 2001 e il 2007 del 35,8 per cento pari ad un incremento di 3,5 milioni di persone. Secondo l'indagine ISTAT il treno viene utilizzato dal 14,8 per cento dei pendolari, cioè più di 1,9 milioni di persone, per spostarsi in ambito locale e metropolitano, come unico mezzo di trasporto o in combinazione con altri mezzi;
un'importante misura di carattere fiscale, già sperimentata in passato, di agevolazione degli oneri relativi agli abbonamenti ai mezzi di trasporto pubblico locale rappresenterebbe un'utile strumento per favorire tale modalità di trasporto, nonché per sostenere il reddito dei cittadini che rinunciano all'uso del mezzo privato,

impegna il Governo

a valutare l'opportunità di reintrodurre, già in occasione dei prossimi provvedimenti di natura economico-finanziaria, disposizioni di agevolazione fiscale per l'acquisto di abbonamenti annuali di servizi di trasporto pubblico.
9/3638/236.Gasbarra, Meta, Velo, Lovelli, Tullo, Bonavitacola, Cardinale, Pierdomenico Martino, Ginefra, Laratta, Merlo, Fiano, Boffa, Gentiloni Silveri, De Pasquale.