• Testo RISOLUZIONE IN COMMISSIONE

link alla fonte

Atto a cui si riferisce:
S.7/00051 [Libera circolazione dei lavoratori all'interno dell'Unione Europea]



Atto Senato

Risoluzione in Commissione 7-00051 presentata da PASQUALE GIULIANO
mercoledì 16 giugno 2010, seduta n.162

La Commissione lavoro, previdenza sociale,
esaminata ai sensi dell'articolo 144, comma 1, del Regolamento, la proposta di regolamento del Parlamento europeo e del Consiglio relativa alla libera circolazione dei lavoratori all'interno dell'Unione,
considerato che la predetta codificazione apporta delle modifiche al regolamento (CEE) n. 1612/62 del Consiglio del 15 ottobre 1968, incorporando e sostituendo disposizioni e regolamenti preesistenti (regolamento n. 312/76 del Consiglio, regolamento CEE n. 2434/92 del Consiglio, articolo 38 paragrafo 1 della direttiva 2004/38/CE del Parlamento europeo e del Consiglio);
valutato positivamente che la normativa in oggetto riconosce ad ogni cittadino di uno Stato membro gli stessi diritti di accedere e svolgere un'attività lavorativa sul territorio di un altro Stato membro al fine di migliorare le proprie condizioni di vita,
premesso che le modifiche apportate comportano cambiamenti minimi, mantenendo intatta la sostanza degli atti oggetto di codificazione;
la proposta è conforme ai principi di sussidiarietà e proporzionalità, al fine di una maggiore semplificazione delle disposizioni esistenti in materia,
si esprime in senso favorevole.
(7-00051)
GIULIANO