• Testo INTERROGAZIONE A RISPOSTA IN COMMISSIONE

link alla fonte

Atto a cui si riferisce:
C.5/02925 [Finanziamento del prototipo della nave multiruolo a Genova]



Atto Camera

Interrogazione a risposta in Commissione 5-02925 presentata da MARIO TULLO
lunedì 24 maggio 2010, seduta n.326
TULLO, ANDREA ORLANDO, ROSSA e ZUNINO. - Al Ministro dello sviluppo economico. - Per sapere - premesso che:

in data 13 gennaio 2010 è stata presentata una mozione del gruppo del Partito Democratico, a prima firma onorevole Ludovico Vico (atto n. 1-00311), molto articolata sulla situazione preoccupante della cantieristica ed in particolare del Gruppo Fincantieri;

più volte il Governo ha annunciato lo sblocco di risorse economiche e commesse per garantire i carichi di lavoro dei vari cantieri, tali decisioni sono quanto mai urgenti anche a fronte delle difficoltà dovute alla grave crisi internazionale che ha visto contrarsi, in particolare nel settore crocieristico, le ordinazioni;

nella sede di progettazione di Genova, dai primi di maggio 2010 è scattata la cassa integrazione che coinvolge ad oggi, a rotazione 40 tra ingegneri, tecnici ed impiegati;

il perdurare di tale situazione e il rischio di estendere le ore di cassa integrazione avrebbero immediate conseguenze sulle attività dei cantieri in particolare quelli dedicati alla produzione militare di Riva e del Muggiano;

nel recente decreto-legge incentivi sono stati previsti 50 milioni a sostegno di settori innovativi, tra cui anche il finanziamento al prototipo di nave multiuso per la Marina e la Protezione civile;

è previsto un decreto interministeriale per l'uso delle risorse a disposizione, al fine di stabilire le priorità tra i diversi settori interessati -:

se non si ritenga di considerare prioritario il finanziamento del prototipo della nave multiruolo ai fini di salvaguardare l'occupazione e la prospettiva futura del centro di progettazione di Genova e dei cantieri interessati. (5-02925)