• Testo INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA

link alla fonte

Atto a cui si riferisce:
C.4/07256 [Quale sia lo stato del piano decennale per il Sud annunciato più volte dal governo]



Atto Camera

Interrogazione a risposta scritta 4-07256 presentata da FRANCESCO LARATTA
mercoledì 19 maggio 2010, seduta n.324
LARATTA, PORTAS, BERRETTA, CAPODICASA, ANTONINO RUSSO, MARGIOTTA e GRAZIANO. - Al Presidente del Consiglio dei ministri. - Per sapere - premesso che:

nei mesi scorsi, il Governo, per bocca dell'allora Ministro Scajola, ha più volte annunciato che: «Entro febbraio presenteremo il Piano decennale per il Sud»;

si trattava, e si tratta ancora, di una grande scommessa, di un progetto di particolare valore politico e sociale che avrebbe dovuto portare - secondo il Governo - «nel giro di dieci anni, lo sviluppo del Sud nella media nazionale»;

anche i sottoscritti avevano auspicato tale scelta, nonostante le diffidenze rispetto ad un Governo che alla vigilia delle elezioni politiche aveva parlato dell'imminenza di un «piano Marshall» per il Mezzogiorno. E successivamente aveva annunciato interventi straordinari per nuove infrastrutture, banche, autostrade e ponti nel Sud, anche perché il Ministro Scajola aveva anche sottolineato che «il Piano per il Sud, sarà operativo entro l'estate 2010. E si tratta di un piano decennale di sviluppo» -:

quale sia lo stato del piano decennale per il Sud annunciato più volte dal Ministro Scajola;

quali siano i suoi contenuti, quali gli investimenti, entro quali tempi saranno realizzati;

se il Governo sia a conoscenza della drammatica condizione economica e sociale in cui versa il Mezzogiorno d'Italia, con il 25 per cento delle famiglie in condizioni di povertà, mentre decine di migliaia di giovani ogni anno lasciano le regioni meridionali per cercare lavoro altrove. (4-07256)