• Testo INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA

link alla fonte

Atto a cui si riferisce:
S.4/02972 GRAMAZIO - Ai Ministri della salute e dell'economia e delle finanze - Premesso che: in data 17 marzo 2010 il Direttore generale dell'Azienda ospedaliera San Giovanni Addolorata di Roma, dottor...



Atto Senato

Interrogazione a risposta scritta 4-02972 presentata da DOMENICO GRAMAZIO
mercoledì 7 aprile 2010, seduta n.356

GRAMAZIO - Ai Ministri della salute e dell'economia e delle finanze - Premesso che:

in data 17 marzo 2010 il Direttore generale dell'Azienda ospedaliera San Giovanni Addolorata di Roma, dottor Luigi D'Elia, a seguito di avviso pubblico, con delibera n. 08/DG del 12 gennaio 2010 ha nominato la dottoressa Caterina Meta direttore dell'Unità operativa complessa (UOC) Formazione risorse umane;

in data 17 marzo 2010, a seguito di avviso pubblico, con delibera n. 13/DG del 12 gennaio 2010 ha nominato la dottoressa Angela Antonietta Giuzio direttore della UOC Gestione procedure e contratti per il programma edilizio;

in data 30 marzo 2010 il dottor D'Elia con delibera n. 347/DG ha nominato il professor Mauro Brogi direttore del Dipartimento per le malattie del sistema nervoso centrale e periferico;

il dottor D'Elia ha indetto una selezione interna, per titoli e prova teorico-pratica o colloquio, per 15 posti di coadiutore amministrativo esperto, categoria B, livello economico Bs, mediante passaggio nell'ambito della categoria B;

il Direttore ha altresì indetto una selezione interna, per titoli e prova teorico-pratica o colloquio, per un posto di operatore tecnico autista, categoria B - che dovrà effettuare turni a copertura delle 24 ore - mediante passaggio dalla categoria A alla categoria B;

in data 29 marzo 2010 il Direttore generale della ASL Roma/G dottor Giovanni Di Pilla ha nominato presso l'ospedale di Tivoli tre direttori di struttura operativa complessa, il dottor Francesco Vincenzi in otorinolaringoiatria, il dottor Ugo Donati in medicina d'urgenza e DEA I livello, il dottor Massimo Marci in medicina interna;

considerato che il professor Guzzanti, Commissario ad acta per rientro del disavanzo sanitario della Regione Lazio, con apposita circolare, ha bloccato qualsiasi assunzione e nomina,

l'interrogante chiede di sapere dai Ministri in indirizzo, ciascuno per le proprie competenze, quali azioni intendano intraprendere nei confronti della Regione Lazio affinché vengano verificati motivi delle palesi inadempienze nei confronti delle precise disposizioni del Commissario ad acta, da parte delle direzioni generali delle aziende sanitarie richiamate in premessa.

(4-02972)