• Testo INTERROGAZIONE A RISPOSTA IN COMMISSIONE

link alla fonte

Atto a cui si riferisce:
C.5/02269 [Presentazione di un libro di un ex brigatista a Aiello Calabro (Cosenza)]



Atto Camera

Interrogazione a risposta in Commissione 5-02269 presentata da ROBERTO OCCHIUTO
giovedì 17 dicembre 2009, seduta n.260
OCCHIUTO. - Al Ministro per i beni e le attività culturali. - Per sapere - premesso che:

nel mese di agosto 2009 si è tenuta ad Aiello Calabro (Cosenza) la presentazione del libro «Perché io, e perché non tu» di Barbara Balzerani. La manifestazione culturale è stata promossa dall'amministrazione comunale del luogo, presente la stessa autrice;

il sindaco di Aiello Calabro Franco Iacucci ha tenuto a definire l'evento «unico in Calabria e di straordinaria rilevanza culturale». Tuttavia, l'amministrazione comunale non ha posto l'accento sul fatto che Barbara Balzerani, oltre ad essere l'autrice del libro è meglio conosciuta come primula rossa, ex brigatista che si è macchiata di numerosi delitti per i quali è stata condannata a tre ergastoli, ottenendo soltanto nel 2006 la libertà condizionata e che ad oggi si definisce sconfitta ma non pentita o ravveduta;

a sollevare numerose critiche non è stato l'evento culturale in sé, quanto il contesto in cui l'evento si è svolto: alla presenza e per volontà delle massime autorità istituzionali rappresentative dello stesso Stato contro cui negli anni di piombo sono stati indirizzati i crimini della Balzerani -:

quali urgenti misure intenda adottare il Ministro interrogato al fine di rappresentare soprattutto alle giovani generazioni con la dovuta cautela e nella più veritiera e completa realtà le vicende della stagione degli «anni di piombo» perché possano avere certezze in maniera piena e non a scapito del dolore arrecato ai familiari delle vittime. (5-02269)