• Testo INTERPELLANZA

link alla fonte

Atto a cui si riferisce:
C.2/00568 [Sulla localizzazione dei siti per la costruzione delle centrali nucleari]



Atto Camera

Interpellanza urgente 2-00568 presentata da RODOLFO GIULIANO VIOLA
martedì 15 dicembre 2009, seduta n.258
I sottoscritti chiedono di interpellare il Ministro dello sviluppo economico, per sapere - premesso che:

nei giorni scorsi la stampa nazionale ha dato la notizia parzialmente smentita dall'Enel - secondo la quale sarebbero già stati individuati 8 siti idonei alla realizzazione di centrali nucleari, quattro delle quali ospitano centrali nucleari dismesse: Borgo Sabotino (Latina), Garigliano (Caserta), Trino Vercellese (Vercelli), Caorso (Piacenza) a cui si aggiungerebbero le località di Montalto di Castro (Viterbo) Oristano, Palma (Agrigento) e Monfalcone (Gorizia);

nel Governo si alternano dichiarazioni, ad avviso degli interpellanti, contraddittorie tra chi, come il Sottosegretario per lo sviluppo economico Stefano Saglia, afferma che non esista la mappa delle future centrali e chi, come il ministro Scajola, non perde occasione per sottolineare l'imminente avvio della realizzazione delle nuove centrali;

l'amministratore delegato dell'ENEL, Fulvio Conti, nei giorni precedenti aveva dichiarato in una intervista telefonica che l'azienda aveva già individuato le aree di interesse, ma che, prima di rivelarle, avrebbe atteso i passaggi formali e sostanziali da parte del Governo -:

se esista un elenco dei siti dove il Governo intende realizzare le centrali per la produzione di energia nucleare e quali siano i criteri utilizzati per l'individuazione degli stessi;

se risponda al vero che tra i siti individuati vi sia anche quello di Chioggia, le cui caratteristiche territoriali e morfologiche lo rendono decisamente inadeguato ad ospitare una centrale nucleare, come del resto sottolineato dallo stesso presidente della regione Veneto, Giancarlo Galan, che, in una recente dichiarazione, ha affermato che «la tipologia del suolo non indica alcuna possibilità di una centrale nucleare in Veneto».

(2-00568)
«Viola, Martella, Braga, Bressa, Tenaglia, Sbrollini, Strizzolo, Naccarato, Rubinato, Baretta, Dal Moro, Realacci, Miotto, Murer, Mogherini Rebesani, Mariani, Pes, Maran, Rosato, Ferranti, Velo, Madia, Calgaro, Trappolino, Ferrari, Pistelli, Vannucci, D'Antoni, De Torre, Ginoble, Samperi, Giacomelli, Pizzetti, De Biasi, Rossa, Motta, Ghizzoni, Bobba, Bellanova, Rampi, Miglioli, Gatti».