• Testo ODG - ORDINE DEL GIORNO IN ASSEMBLEA

link alla fonte

Atto a cui si riferisce:
C.9/02105/058 premesso che:attualmente, le regioni, le province, i comuni e gli altri enti pubblici non hanno criteri uniformi con cui redigere i loro bilanci;l'assenza di uniformità è peraltro una...



Atto Camera

Ordine del Giorno 9/2105/58 presentato da ALESSANDRO NACCARATO testo di martedì 24 marzo 2009, seduta n.151

La Camera,
premesso che:
attualmente, le regioni, le province, i comuni e gli altri enti pubblici non hanno criteri uniformi con cui redigere i loro bilanci;
l'assenza di uniformità è peraltro una delle principali difficoltà nell'analisi dell'impatto finanziario della riforma, perché mancano contabilità armonizzate;
è pertanto necessario dettagliare maggiormente la definizione dei bilanci pubblici armonizzati rispetto a quanto contenuto nel disegno di legge,

impegna il Governo

ad adottare ulteriori iniziative normative volte a definire sistemi di contabilità pubblica uniformi per gli enti e gli organismi sottoposti al regime della contabilità pubblica, in particolare prevedendo:
a) la predisposizione del bilancio di previsione economica annuale e pluriennale e del relativo rendiconto annuale d'esercizio, del conto previsionale del patrimonio e del relativo rendiconto, del bilancio finanziario e del relativo rendiconto;
b) la pubblicazione dei bilanci preventivi e consuntivi e dei conti patrimoniali sul sito web istituzionale delle amministrazioni pubbliche per garantire la trasparenza e la pubblicità dei bilanci;
c) una classificazione delle entrate e delle spese tale da consentire la formazione dei saldi per i quali le regole di coordinamento della finanza pubblica pongono vincoli quantitativi e da assicurare il riscontro del rispetto di eventuali limitazioni circa l'ammontare di determinate entrate o spese;
d) la pubblicazione dell'entità di tali saldi, nonché delle entrate e delle spese sottoposte a eventuali limitazioni nel quadro generale riassuntivo di bilancio;
e) che i preventivi e i bilanci pluriennali siano scorrevoli per aggiornamento e prendano in considerazione un arco di tempo pluriennale;
f) una relazione programmatica allegata al bilancio, contenente la spiegazione delle scelte effettuate e la rappresentazione previsionale del patrimonio, in coerenza con il Documento di programmazione economico-finanziaria e con i corrispondenti documenti di previsione dei diversi livelli istituzionali di governo, e deve consentire una lettura per missioni e per programmi;
g) la coerenza con i principi contabili pubblici e con i principi contabili nazionali e internazionali.
9/2105/58.Naccarato, Marchignoli, Baretta, Fluvi, Amici, Causi, Pizzetti, Bersani, Lanzillotta, Boccia, Calvisi, Capodicasa, Cesario, Duilio, Genovese, Marchi, Cesare Marini, Misiani, Nannicini, Andrea Orlando, Rubinato, Vannucci, Ventura, Carella, Ceccuzzi, D'Antoni, De Micheli, Fogliardi, Gasbarra, Graziano, Losacco, Ria, Sposetti, Strizzolo, Ferrari, Fontanelli, Giovanelli, Zaccaria, Vico.