• Testo INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA

link alla fonte

Atto a cui si riferisce:
S.4/01288 DE ECCHER - Al Ministro dell'istruzione, dell'università e della ricerca - Premesso che: secondo quanto riportato dalla stampa ("Corriere della Sera" del 12 febbraio 2009) presso la scuola...



Atto Senato

Interrogazione a risposta scritta 4-01288 presentata da CRISTANO DE ECCHER
giovedì 19 marzo 2009, seduta n.176

DE ECCHER - Al Ministro dell'istruzione, dell'università e della ricerca - Premesso che:

secondo quanto riportato dalla stampa ("Corriere della Sera" del 12 febbraio 2009) presso la scuola elementare "Longhena" di Bologna, al culmine delle proteste contro i provvedimenti normativi promossi dal Governo in materia di istruzione, genitori e docenti avrebbero preso parte a cortei, occupazioni e manifestazioni con il sistematico coinvolgimento strumentale degli stessi bambini;

a fronte di un ordine di servizio del preside per la trasformazione dei giudizi in voti, resosi necessario per superare atteggiamenti di contrarietà e addivenire alla corretta applicazione delle nuove disposizioni, molti insegnanti hanno, invece, assegnato indistintamente a tutti gli alunni il massimo dei voti motivandolo con il medesimo giudizio "Possiede conoscenze e competenze esaurienti in relazione alle proprie capacità. Obiettivi raggiunti in modo personale";

considerato che tale atteggiamento, ad avviso dell'interrogante irresponsabile e indicativo di una mancanza strutturale di equilibrio e misura, caratteristiche fondamentali queste ultime per qualsiasi ruolo educativo, sarebbe stato condiviso e sostenuto da un insegnante di lettere fondatore di "Radio Alice" e dall'assessore comunale alla scuola;

rilevato, infine, che sulla questione, a quanto risulta all'interrogante, si sarebbero riservati di intervenire sia il dirigente scolastico locale che lo stesso Ministro, al fine di ripristinare un quadro complessivo di serietà e legalità,

l'interrogante chiede di sapere se il Ministro in indirizzo e in quale modo sia stata affrontata la situazione sopra descritta e se e quali sanzioni siano state promosse nei confronti del personale coinvolto.

(4-01288)