• Testo RISOLUZIONE IN COMMISSIONE

link alla fonte

Atto a cui si riferisce:
C.7/00088 La IV Commissione, premesso che: le servitù militari consistono nelle limitazioni che possono essere imposte tanto su beni privati quanto su beni pubblici situati in...



Atto Camera

Risoluzione in Commissione 7-00088 presentata da SALVATORE CICU
giovedì 27 novembre 2008, seduta n.094
La IV Commissione,

premesso che:

le servitù militari consistono nelle limitazioni che possono essere imposte tanto su beni privati quanto su beni pubblici situati in vicinanza delle installazioni militari e delle opere a queste equiparate;

la relativa disciplina introdotta dalla legge n. 898 del 1976, come modificata dalla legge 2 maggio 1990, n. 104, segna sicuramente un significativo distacco rispetto alla ispirazione di fondo della normativa previgente, in quanto in essa l'interesse alla difesa nazionale non viene considerato il solo interesse rilevante, ma viene raccordato e ponderato, con una serie di interessi diversi, quali l'interesse alla corretta gestione del territorio e l'interesse di altri soggetti pubblici e privati;

alla elaborazione della predetta disciplina contribuì il lavoro svolto dalla Conferenza nazionale sulle servitù militari che si svolse nel maggio del 1981 che, aderendo ad una precisa volontà del Parlamento, aprì un dibattito istituzionale sulla materia con l'obiettivo di trarre orientamenti generali;

si ritiene, tuttavia, che vi sia l'esigenza di apportare correttivi alla disciplina vigente sia per correggerne alcuni punti deboli, sia per tenere conto delle nuove necessità determinate della recente riorganizzazione delle Forze armate, come evidenziato, per altro, dall'indagine conoscitiva avviata dalla Commissione Difesa della Camera dei deputati nella scorsa legislatura;

si ritiene, altresì, che, in questa prospettiva, analogamente a quanto avvenne nel 1981, potrebbe risultare particolarmente utile organizzare una Conferenza nazionale sulle servitù militari,
impegna il Governo
ad assumere le necessarie iniziative per organizzare a Cagliari, nell'anno 2009, una Conferenza nazionale sulle servitù militari a cui partecipino istituzioni centrali e locali, al fine di fare il punto sullo stato attuale delle citate servitù e di proporre eventuali correttivi, anche in vista di un possibile riequilibrio dei vincoli sul territorio nazionale.

(7-00088)
«Cicu, Fallica, De Angelis, Giulio Marini, Speciale, Mazzoni, Moles, Gregorio Fontana».