• Testo INTERROGAZIONE A RISPOSTA ORALE

link alla fonte

Atto a cui si riferisce:
C.3/00015 BOSI. - Al Ministro delle infrastrutture e dei trasporti. - Per sapere - premesso che: numerosi treni Intercity, in particolare sulla tratta Roma-Bologna e...




Atto Camera

Interrogazione a risposta orale 3-00015
presentata da
FRANCESCO BOSI
mercoledì 28 maggio 2008 nella seduta n.010

BOSI. - Al Ministro delle infrastrutture e dei trasporti. - Per sapere - premesso che:

numerosi treni Intercity, in particolare sulla tratta Roma-Bologna e Roma-Genova, rischierebbero la soppressione con il nuovo orario delle ferrovie, con forti penalizzazioni per le stazioni e per gli utenti soprattutto della Toscana;

i servizi Intercity sono già ridotti sulle due linee e le stazioni sopraccitate, salvo Firenze, non hanno, o quasi, fermate di Eurostar;

per quanto riguarda Firenze, inoltre, il nuovo orario prevederebbe la soppressione della fermata di quattro Eurostar, scelta assolutamente incomprensibile se si considera l'importanza e il ruolo della stazione di Santa Maria Novella -:

se risponda a verità che, con il nuovo orario ferroviario, Trenitalia intenda cancellare una serie di treni lungo la Bologna-Firenze-Roma e la Genova-Livorno-Grosseto-Roma;

quali iniziative urgenti intendano adottare nei confronti di Trenitalia, per scongiurare delle perniciose ipotesi, a fronte, anche di quello che appare un obiettivo di ridimensionamento del traffico ferroviario in aree significative e importanti della Toscana, penalizzante per i pendolari e per quanti hanno la necessità di spostarsi a medio e lungo raggio e non hanno alternative se non nell'uso dell'automobile. (3-00015)