• Testo INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA

link alla fonte

Atto a cui si riferisce:
C.4/00707 PALADINI. - Al Ministro dell'interno. - Per sapere - premesso che: dal Posto di Polizia di Frontiera Aerea e Marittima di Ronchi dei Legionari, meglio noto come...




Atto Camera

Interrogazione a risposta scritta 4-00707
presentata da
GIOVANNI PALADINI
mercoledì 16 luglio 2008 nella seduta n.036

PALADINI. - Al Ministro dell'interno. - Per sapere - premesso che:

dal Posto di Polizia di Frontiera Aerea e Marittima di Ronchi dei Legionari, meglio noto come Aeroporto di Trieste, dal mese di maggio 2008 due operatori della Polizia di Stato sono stati mandati in missione alla Questura di Varese per i servizi di vigilanza all'abitazione del Ministro dell'interno;

già n. 15 operatori di polizia della Polizia di Frontiera Terrestre alle dipendenze della IV Zona Polizia di Frontiera di Udine risultano in missione presso il Posto di Polizia di Frontiera Aerea di Fiumicino (Roma);

lo stesso Dirigente della IV Zona Polizia di Frontiera in relazione all'aumento del traffico per il periodo estivo, con note indirizzate al Servizio per le Polizia delle Frontiere e degli stranieri ha richiesto il seguente personale di rinforzo:

1) maggio 2008 n. 15 unità per l'aeroporto di Verona;

2) maggio 2008 n. 10 unità per l'aeroporto di Treviso;

3) maggio 2008 n. 10 unità per l'aeroporto di Venezia;

per le esigenze dell'aeroporto di Venezia non è ancora stata fornita alcuna risposta dal Dipartimento della Polizia di Stato, mentre per gli aeroporti di Verona e Treviso è stato comunicato che non sono rientrate nel novero dei posti cui assegnare rinforzi estivi -:

se non ritenga inopportuna la missione di due operatori specializzati in polizia di frontiera aerea nel servizio di vigilanza all'abitazione del Signor Ministro a Varese;

se non ritenga perlomento intempestiva l'aggregazione di operatori in servizio presso la IV Zona Polizia di Frontiera di Udine, competente nel territorio dei Nord-Est, quando è lo stesso Dirigente l'Ufficio a prospettare esigenze di sicurezza vieppiù in un aeroporto ad elevato traffico come quello di Venezia, ma non solo. (4-00707)