• Testo RISOLUZIONE IN COMMISSIONE

link alla fonte

Atto a cui si riferisce:
C.7/00030 La XIII Commissione, premesso che: le vicende connesse all'emergenza rifiuti in Campania hanno determinato una decisa contrazione delle vendite di...




Atto Camera

Risoluzione in Commissione 7-00030
presentata da
ANTONIO CUOMO
martedì 22 luglio 2008 nella seduta n.040

La XIII Commissione,

premesso che:

le vicende connesse all'emergenza rifiuti in Campania hanno determinato una decisa contrazione delle vendite di mozzarella di bufala e, conseguentemente, un enorme esubero di latte di bufala stoccato e poi non venduto;

tale situazione ha inciso sia sul prezzo della materia prima, con una diminuzione del prezzo alla stalla, sia sul prezzo della mozzarella di bufala sul commercio, ossia con una diminuzione dei prezzi alla produzione, ma non sul prezzo finale del prodotto al consumo che, al contrario, è rimasto invariato;

nonostante la stagione estiva induca una ripresa dei consumi di mozzarella di bufala non si ritiene che la nuova situazione possa esaurire le scorte di latte fino ad ora stoccate;

a settembre il nuovo calo fisiologico dei consumi di tale prodotto si coniugherà con l'aumento della produzione lattea e con le scorte di latte stoccato e non venduto;

è urgente intervenire per evitare la crisi del settore in autunno;

i produttori di mozzarella di bufala sono disponibili ad affrontare un serio confronto con il Governo per evitare la crisi che si profila a settembre ed hanno già individuato delle ipotesi di intervento: i) riduzione della disponibilità di latte, mediante l'eliminazione degli animali infetti da brucellosi, ed indennizzo agli allevatori; ii) raddoppiare i consumi di mozzarella di bufala mediante una politica di informazione ai consumatori da parte del Governo; iii) calmierare i prezzi al consumo che nei confronti di quelli alla produzione presentano una forbice del 130 per cento,
impegna il Governo
ad incontrare i rappresentanti del settore di produzione della mozzarella di bufala e ad assumere le iniziative conseguenti per evitare la crisi del comparto.

(7-00030)«Cuomo».